Uncategorized

In questo bellissimo libro che si intitola Atlante delle emozioni umane (*) di Tiffany Watt Smith ho scoperto molte cose che proviamo o non proviamo, che provavamo e che forse un giorno proveremo: ci sono così tante sfumature, nelle nostre emozioni, che a volte diventa difficile distinguerle, capire, lasciarle fluire. Per…

Queste sono le slide che ho proiettato l’8 giugno 2017 a Torino, al Circolo della Stampa, all’evento formativo organizzato da The Press Match per presentare i risultati dell’Osservatorio “Come si muovono le informazioni prima di diventare notizie”. Grazie a Barbara D’Amico e a Clara Attene che hanno pensato di invitarmi, ho…

Fra poche ore finirà il crowdfunding per Crusoe. La nuova nata in casa Slow News, in collaborazione con The Walking Debt, propone l’approccio di giornalismo lento e approfondito dedicato a una verticalità la cui comprensione è fondamentale per capire il mondo contemporaneo. Crusoe, infatti, parla di economia. Fra le ricompense…

Una foto dell'elenco (parziale) di cose che avevo nel portafogli

Dov’è finito il mio portafogli? Non so dire se l’ho perso o se me l’abbiano rubato, non so se chiamarlo smarrimento o furto. Fatto sta che non ho più il portafogli. Me ne sono accorto il sabato sera, la domenica l’ho cercato in casa, dappertutto. Ricordo chiaramente l’ultima volta che…

Wolf è un progetto di Datamediahub e Slow News. È una newsletter professionale, dedicata a comunicatori di professione. Tutti i dettagli sono qui. Parte oggi, 16 dicembre, la campagna abbonamenti e di finanziamento. Demo: Wolf 0.1 – Wolf 0.2 – Wolf 0.3  

«The key highlight this quarter was the substantial growth of our mobile search revenue». Lo ha detto Ruth Porat presentando i risultati di Alphabet, la (nuova) compagnia “padre” di Google, relativamente al terzo trimestre 2015. Che cosa significa questo, e perché dovrebbe interessare tutti – ma anche i giornalisti? Significa…

Otto ore di corso a Milano, dopo le otto a Roma. Si parla anche di Blogo, di Slow News. E di Lucky. E di persone in gamba, come Simone Righini e Pier Luca Santoro (chissà se vi sono fischiate le orecchie). La partecipazione attiva è sempre un piacere, stimola, fa…

Grazie per aver donato e per aver sostenuto la nostra raccolta! Una volta al giorno, aggiorniamo le cifre raggiunte su questa pagina, dove è raccontata tutta la vicenda e ci sono anche le FAQ. Rispettiamo l’anonimato dei donatori. Potrai verificare l’aggiornamento della campagna quando vuoi. Se vuoi altre informazioni, puoi…