Nicchie al Boston Globe

Nicchie al Boston Globe

Cosa fanno al Boston Globe? Si dedicano alle nicchie. O, se preferite, alle verticalità.

C’è Stats, dedicato al mondo della medicina, salute e benessere.
C’è BetaBoston, dedicato al mondo della tecnologia.
C’è Crux, notizie dal mondo cattolico.

Se su BetaBoston il marchio del Boston Globe è molto presente, le altre due verticalità sono dei marchi a sé stanti.

L’operazione è molto interessante. La analizza Digiday.

Che cosa si capisce?
– Che il pubblico generalista non esiste, esistono i pubblici
– Che ci sono più opportunità di ricavi se si diversifica l’offerta
– Che ci sono più opportunità di ricavi se ci si specializza in una nicchia
– Che si fa un buon lavoro (e quindi ci sono più opportunità di ricavi) se si coprono argomenti che si conoscono bene.

Nulla di nuovo sotto il sole, insomma. Ma una grossa ventata di novità da parte del Boston Globe, che comprende una lezione che altrove si fa fatica a implementare.

About Alberto Puliafito
Alberto Puliafito è fondatore di iK Produzioni e direttore responsabile di Slow News. Ecco il suo profilo su Google+.

No Comments, Be The First!

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.