WMF 2015: giornalismo e SEO, il mio intervento del 19 giugno

WMF 2015

WMF 2015 – Il 19 giugno farò, con grande piacere, un intervento al Web Marketing Festival 2015.

Si parlerà di temi che i lettori di queste paginette personali conoscono bene. Il titolo dell’incontro sarà
Editoria e SEO: i passi importanti per un giornalismo di successo.

E il sottotitolo non poteva che contenere una citazione cinematografica:

Come ho imparato ad amare la SEO e vivere felice: una storia tra giornalismo ed editoria (senza tralasciare i social network).

Dal click baiting alla pianificazione, dalle notizie-keyword all’uso di tutte le possibili fonti di traffico per massimizzare gli accessi garantendo una piacevole esperienza all’utente, cercherò di condensare nei 40 minuti previsti (meno, perché ci si augura sempre che alla fine ci siano tantissime domande) tematiche che mi stanno molto a cuore da tempo e che meritano approfondimento e confronti.

Il programma del Festival è di quelli che ti mettono ansia da prestazione. Ed è un vero piacere aver avuto uno scambio proficuo con Giorgio Tave per portare al Festival anche un po’ di giornalismo, raccontando lo stretto rapporto fra il giornalismo e la SEO, la sindrome di negazione di cui si soffre sul tema (in particolre nel nostro paese, ma non solo) e altre amenità, su morti annunciate troppo in fretta e sulla necessità di dare al giornalismo solide basi sui motori di ricerca e sui social network.

About Alberto Puliafito
Alberto Puliafito è fondatore di iK Produzioni e direttore responsabile di Slow News. Ecco il suo profilo su Google+.

No Comments, Be The First!

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.